Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

Bomba Dischi: una rassegna di 2 giorni @Cinema Lumiere

 


10418503_653089958135818_6825520275014753058_nChi ha detto che “l’Epifania tutte le feste si porta via” evidentemente non conosce il Cinema Lumiere. Già, perché tra giovedì 8 e venerdì 9 gennaio ci sarà da divertirsi: avverrà la rassegna 2 giorni Bomba Dischi. La prima data vedrà esibirsi i Boxerin Club, gruppo proveniente da Roma che propone un perfetto mix di indie, world music e ritmiche selvagge. Formatosi nell’inverno del 2010, i cinque ragazzi sul palco sono come schegge impazzite, e dopo solo un anno di attività live sono arrivati a suonare in tutti i più importanti club romani (Circolo degli Artisti, Alpheus, Traffic). Inoltre sono stati scelti dalla rivista inglese NME per il suo special party (Club NME) nella Capitale dimostrando di aver tutte le carte in regola per non affondare nel gran calderone indie/rock che vede nascere e scomparire gruppi con cadenza pressochè quotidiana. Nel marzo 2012 sono entrati in studio dando vita al loro primo EP Tick Tock (Here It Comes). L’EP ha riscontrato un grande successo di critica e pubblico, e i passaggi su Radio Rai 2, Radio Rock, hanno contribuito ad incrementare il pubblico al loro seguito. Hanno festeggiato un anno di Tick Tock (Here It Comes) con la vittoria regionale dell’Arezzo Wave Festival 2013 e XL di Repubblica li ha scelti per esibirsi al Music Italy Show 2013.

Puoi trovare le info dell’evento QUI

10850177_653093624802118_8174519882578779805_nVenerdì 9 invece il Cinema Lumiere ospiterà The Pier : si tratta di un progetto musicale nato a Molfetta nell’autunno 2011 da un’idea di Gabriele Terlizzi e Davide Pasculli (basso e batteria), con l’aggiunta, due anni più tardi, della voce, chitarra e versatilità musicale di Danilo de Candia. Sempre nel 2013 conquistano il primo posto alla terza edizione del Rec’n’Play Contest di Bari e all’edizione estiva del Wondermusic Contest di Monopoli, vittorie che li porteranno rispettivamente alla produzione del loro primo video musicale Planets Keep Moving e ad esibirsi sul palco del Dirockato di Monopoli assieme ai Gazebo Penguins ed ai Tre Allegri Ragazzi Morti. Il 22 maggio 2014 partecipano al secondo compleanno della Bomba Dischi esibendosi in un secret concert presso il Circolo degli Artisti di Roma, assieme a tutti gli artisti dell’etichetta, in particolare Sadside Project, Departure ave., BAMBOO e Boxerin Club.
Il loro repertorio include sia brani strumentali che cantati in inglese. Il loro genere può essere descritto come indie math rock ma non mancano le influenze di altri generi come ad esempio il post rock e il post punk. Sono particolarmente influenzati da gruppi come Radiohead, Foals, This Town Needs Guns, Joy Division o, per restare in Italia, Gazebo Penguins o Fine Before You Came.

Puoi trovare le info dell’evento QUI

Entrambi gli eventi, come detto in apertura, sono promossi da Bomba Dischi, che a quanto pare, ha deciso di cominciare questo 2015 alla grande.

post di questa categoria

D34_8395

Voce Clandestina: la v...

Voce Clandestina: la voce del Teatro dell’ Assedio

cof

Parola di Donna –...

Parola di Donna – Voci femminili a confronto

Sophia - la Filosofia in festa

Sophia – la Filo...

Sophia – la Filosofia in festa

Simone Lenzi alla presentazione del suo libro al Pisa Book Festival

La canzone secondo Sim...

La canzone secondo Simone Lenzi

ultimi post caricati

atp

Eventi della settimana...

Eventi della settimana: SenzaFiloMusicContest, Pisa Vintage e molto altro | atp #106

Il caso Berlusconi

Una settimana in un cl...

Una settimana in un clic! – Berlusconi

bug

Demography #239 | Bug ...

Demography #239 | Bug Mixtape

TOPY

IL TRONO DI SOTTOCULTU...

IL TRONO DI SOTTOCULTURE #1: TOPY

Commenti