Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

Risotto Viola alla Mela e Limone

Un piatto davvero colorato, il Risotto Viola alla Mela e Limone, colorato come un fiore e con un sapore deciso e vivace!
4 Esami in Padella come Muhammad Ali!

In cucina la stagionalità dei piatti è un fattore fondamentale per la buona riuscita di una ricetta, ma oltre a seguire i sapori che lo circondano, un cuoco deve anche riconoscere e farsi ispirare dai colori che lo circondano.
E quale migliore stagione per presentare un piatto così ben colorato, se non la Primavera?

risotto v

Tempo di Preparazione : 1h

Difficoltà : 3 CFU

Ingredienti (Per 4 Persone) :
- 600 gr di Riso Carnaroli o da risotto
-1/2 cipolla rossa
-500 gr di cavolo viola
-1 mela Granny Smith
-Brodo vegetale q.b. (Circa 0,75l)
-1 bicchiere di vino bianco
-Limone Bio da scorzare
-Parmigiano Reggiano grattugiato
-Una noce di burro
-Olio, Sale e Pepe

Preparazione :
Preparare la cipolla, pulendola e tagliandola a piccoli pezzi di circa 1 cm, mettendola poi a cuocere a fiamma dolce in una padella larga e bassa con un filo d’olio e un pizzico di sale per circa 3/4 minuti.
Tagliare il cavolo a striscioline sottili dopo averlo lavato ed aggiungerlo alla cipolla, facendolo stufare con un tappo per circa 15/20 minuti, aggiungendo durante la cottura un mestolo di brodo per evitare che si bruci od attacchi.
Durante la cottura del cavolo, preparare la mela, sbucciandola e grattugiandola, aggiungendo un po’ di succo di limone per evitare che si ossidi e grattare il Parmigiano che verrà aggiunto durante la mantecatura.

Dopo aver stufato il cavolo, aggiungere in padella il riso, farlo tostare ed aggiungere poi il bicchiere di vino; a questo punto possiamo cominciare la cottura aggiungendo brodo al riso e fermandoci solo a 2/3 minuti dalla fine della cottura per aggiungere la mela (Questo perché potrebbe liberare dei liquidi che verrano comunque assorbiti dal risotto, evitando che diventi acquoso.)

A questo punto possiamo mantecare il risotto, aggiungendo il burro ed il Parmigiano, impiattare (Con leggeri colpetti sotto il fondo del piatto) e grattare sul riso abbondante scorza di limone, aggiungendo qualora fossero in vostro possesso, anche dei fiori eduli che daranno al vostro un piatto un impatto visivo davvero colorato e vivace.

Piatti colorati, sapori freschi e primaverili, scrivendo questo articolo e preparando questo piatto mi sono sentito proprio come le api sui fiori e saltando da un disco all’altro, ho pensato di farvi sentire questo brano da una band davvero piena di energia, capace di mescolare sapientemente il gusto della vecchia New York e dello Swing, con un delicato tocco di elettronica Francese.
Loro sono i Ginkgoa e questo è il brano : Dolorès!!

Ricetta e Articolo di Gaddi Nicola

post di questa categoria

kae

Kae: Clap! Clap! ̵...

Kae: Clap! Clap! – Populous | Artwork della Domenica

clap

Best Of 2017: Da Clap!...

Best Of 2017: Da Clap! Clap! a Mana| Demography #243

serata

eventi in toscana: ser...

eventi in toscana: serate jazz e…|atp #109

Pirati sbarcano a Teat...

Pirati sbarcano a Teatro Verdi !

ultimi post caricati

oznor

Convivio invernale in ...

Convivio invernale in scena al Teatro Lux

campionato di giornalismo

CAMPIONATO DI GIORNALI...

CAMPIONATO DI GIORNALISMO: CRONISTI IN CLASSE

ryanair

Una settimana in un cl...

Una settimana in un clic! – Ryanair

Albert Einstein

Albert Einstein: la te...

Albert Einstein: la teoria della felicità messa all’asta – Enjoy the Science, rubrica scientifica di Radioeco

Commenti