Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

Una settimana in un clic! – Scissioni e Governo Gentiloni pt.2

Nuove e vecchie storie di politica – Parte 2
Una settimana in un clic, seconda parte dello speciale dedicato alle scissioni nel PD e al Governo Gentiloni

 Scissioni e Governo Gentiloni

Scissioni e Governo Gentiloni

Ci siamo lasciati con la storia infinita del Partito Democratico e riprendiamo cercando di capire cosa facesse l’attuale Presidente del Consiglio durante le lotte interne del Nazareno. La domanda principale? Eccola: “e Gentiloni che fa?”

In tutto questo movimento nel PD, il Paese è andato avanti, a Palazzo Chigi, Paolo Gentiloni ha preso il posto di Matteo Renzi come Presidente del Consiglio. Dopo le dimissioni da parte dell’ex segretario del PD, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, a seguito del processo di consultazioni, ha scelto Paolo Gentiloni che adesso si trova in balia della disgregazione del suo stesso partito. La squadra di Governo scelta da Paolo Gentiloni è praticamente un copia/incolla di quella dell’ex Premier (Link di precedenti articoli: http://radioeco.it/gentiloni-un-nuovo-vecchio-governo/ ) ha iniziato i suoi compiti con enorme difficoltà dovuta allo scontro forte delle opposizioni (M5s, FI, Lega, FdI, SI tra i tanti), ma sempre supportato dalla maggioranza in parlamento. Il Governo Gentiloni comunque ha lavorato e continua a farlo, ma vediamo come:

L’11 dicembre 2016 Paolo Gentiloni prende l’incarico da parte di Sergio Mattarella e il giorno dopo, avendo sciolto la riserva, presenta la nuova squadra di Governo ottenendo la fiducia alla Camera il 13 dicembre del 2016 con 368 voti a favore e 105 contrari, mentre il 14 dicembre 2016 ottiene la fiducia al Senato con 169 voti a favore e 99 contrari.
La prima vera mossa politica del nuovo Governo arriva il 23 dicembre 2016 quando viene varato il Decreto di Legge a favore del Sud Italia e il così detto “Salva Risparmio”, ovvero quel decreto che istituisce un fondo atto a salvare quegli istituti bancari in difficoltà.
Il 29 dicembre il governo vara l’ormai famoso Decreto “Milleproroghe”.
Gennaio 2017 è un mese pieno di impegni per il nostro Governo: vara decreti attuativi su Unioni Civili, Buona Scuola e conclude le “pratiche” per lo scioglimento del Corpo Forestale dello Stato, ma non solo, il Governo Gentiloni, nello specifico tramite Marco Minniti, attuale Ministro dell’Interno, raggiunge un accordo con la Libia sul tema dei migranti e conclude la riapertura del Consolato Italiano a Tripoli. Ma a Gennaio il Governo lavora ancora e viene firmato l’aggiornamento dei Livelli essenziali di assistenza, cioè l’insieme di tutte le prestazioni, servizi e attività che i cittadini hanno diritto a ottenere dal Servizio Sanitario Nazionale e alla fine del mese vengono portate in Senato le storie del Centro Italia duramente colpito dal terremoto prima e dal gelo dopo.
Febbraio è il mese più corto dell’anno, ma non per il Governo Gentiloni che lavora duramente (non entriamo nel merito dei contenuti, ma elenchiamo i numerosi movimenti): la prima settimana del mese si susseguono numerosi incontri istituzionali, a Malta per un vertice europeo e con il Presidente libico Feyez al-Sarraj, telefonicamente con Trump e via dicendo. A metà di febbraio il Governo Gentiloni approva la riforma della Protezione Civile, converte in Legge il Decreto “Salva Risparmio” e approva Decreti Legislativi riguardanti la riforma della Pubblica Amministrazione, per la costituzione del Comitato Italiano Paraolimpico e tanto altro. Il Governo chiude il mese con l’approvazione di cinque Decreti Legislativi contenenti disposizioni di attuazione della Pubblica Amministrazione riguardanti il Testo unico del Pubblico Impiego.

Non sappiamo come si evolveranno le cose, sappiamo che ci saranno delle Primarie nel PD, che il Governo potrebbe perdere la fiducia o potrebbe arrivare addirittura alla fine naturale della legislatura, ma quel che possiamo dire con certezza è che la storia si ripete e intanto M5s e destre hanno il tempo per riorganizzarsi.

Le nuove storie traggono in luce le antiche

Giammario Spada & Fabiano Catania per Radioeco.

post di questa categoria

20170515_172452

Da Cassino ad Hollywoo...

Da Cassino ad Hollywood, la presentazione

Viaggio di Claudio Pelizzeni

Trip Therapy- viaggio ...

Trip Therapy- viaggio senza aerei

Presidenziali FR

Presidenziali francesi...

Presidenziali francesi – Una settimana in un clic! – Speciale

Piefrancesco Davigo: "L'Evoluzione della Corruzione"

Piercamillo Davigo all...

Piercamillo Davigo all’unipi: “L’Evoluzione della Corruzione”

ultimi post caricati

Il podio di Le Mans - MotoGP.com

Le Mans – La feb...

Le Mans – La febbre delle due ruote

18641807_10212822019456010_1131345033_o

Paccheri alla “n...

Paccheri alla “norma” con bufala

ON POINT (4)

Kutmah – Capibar...

Kutmah – Capibara – Pulsatilla| Demography #204

soundgardenart

Soundgarden, “Su...

Soundgarden, “Superunkown” – Artwork della domenica

Commenti