Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

Seconda cronaca – Storie di andata e ritorno

 

Quattro firme, un grafico, un fotografo e una città intera da raccontare.

Ecco la nuova sfida lanciata da sabato scorso nelle edicole e tra gli scaffali delle librerie di Pisa. Una sfida che affida già al titolo, molto della la sua filosofia. Si chiama Seconda Cronaca questo nuovo giornale mensile, destinato a ritagliarsi un proprio spazio nella scelta informativa dei lettori di città e non solo. Con una particolarità: nessuno scoop, nessuna “notizia” generalmente intesa. Sì, perché le notizie non sono solo quelle bruciate sul tempo, delle prime pagine o delle edizioni straordinarie. I ragazzi di Seconda Cronaca ci insegnano, in un percorso titolato di 12 pagine, come molto si celi dietro l’apparenza, in un panorama cittadino che viviamo quotidianamente ma che continua a nascondere tanti segreti e racconti mai svelati.

Ecco come nascono le storie di andata e ritorno di questo primo numero, abbinate alle bellissime fotografie di Francesco Cuzzola e alla grafica di Matteo Parlanti. I cronisti di questo giornale si conoscono da tempo, hanno in comune un background formativo che prende le orme dal periodico del Teatro Verdi, Yorik, diretto da Franco Farina, che oggi è parte della redazione assieme ad Antonio Petrolino e Sandro Noto. A ricoprire il ruolo di direttore responsabile, il giornalista pisano Simone Rossi.

redazione

C’è un po’ di tutto in queste poche pagine: storie di vita vissuta tra Pisa, Milano e ritorno; storie di routine lavorative sconosciute ai più, come quella dei capotreni costretti a soggiornare a Piazza al Serchio quando fa troppo tardi; storie di tifosi pisani che fanno spola a ogni trasferta; storie di porte chiuse e riaperte in esclusiva; storie di una città che si spoglia, pezzo per pezzo, sotto gli occhi di chi la racconta e la legge.

“Seconda Cronaca è un giornale mensilmente monografico – spiega il caporedattore, Sandro Noto, durante la conferenza stampa di presentazione –: ogni mese scegliamo un tema generale che poi verrà sviscerato individualmente indagando sui fatti e le storie che ci colpiscono. Le idee originali si plasmano attraverso il confronto reciproco per poi andare a costituire alla fine un lavoro organico: come un libro fatto di tanti capitoli”.

“Vogliamo essere presenti fisicamente in città, vogliamo che la gente ci veda, che si confronti con noi – interviene Antonio Petrolino – vogliamo organizzare diversi eventi come quello di apertura al Cinema Lumiere di venerdì scorso, in cui abbiamo improvvisato insieme a una compagnia teatrale sul tema del giornalismo”.

A tal proposito, la redazione invita tutti gli interessati a partecipare alla proiezione, da loro offerta, del lungometraggio El Sicario che si terrà giovedì 6 febbraio ore 18:30 all’Arsenale.

Da parte di Radioeco, un grande in bocca al lupo a tutta la redazione, per questa grande avventura. 

1795901_591876047547132_1256674719_o

Seconda Cronaca è reperibile in tutte le edicole e librerie elencate nella lista pubblicata su www.secondacronaca.it al prezzo di 3 euro.

Per info e abbonamenti: www.secondacronaca.it/abbonamenti/

post di questa categoria

clap clap band

eventi in Toscana: Cla...

eventi in Toscana: Clap Clap Band e molto altro | ATP #114

aphrodite al deposito pontecorvo

eventi in Toscana: Aph...

eventi in Toscana: Aphrodite al Deposito Pontecorvo e molto atro| ATP #112

Capodanno 2018 in Toscana

Capodanno 2018 in Tosc...

Capodanno 2018 in Toscana: concerti e molto altro| ATP #111

Cous Cous Klan - Anteprima nazionale

Cous Cous Klan –...

Cous Cous Klan – Anteprima nazionale

ultimi post caricati

Cranberries

The Cranberries, To Th...

The Cranberries, To The Faithful Departed | Artwork della Domenica

django

Django Django, Joan As...

Django Django, Joan As Police Woman & more| Demography #250

Ogni storia è una storia d'amore

Ogni storia è una sto...

Ogni storia è una storia d’ amore

Ph. Feltrinelli.it

NerdEco #5 “Mace...

NerdEco #5 “Macerie Prime” di Zerocalcare (la recensione)

Commenti