Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

St. Vincent, Frank Ocean, Mogwai & MORE | Demography #215

Un nuovo mixtape di canzoni firmato Demography, pronto per voi. Dentro ci trovate il ritorno di St. Vincent, Frank Ocean, Rhye e Mogwai, e tantissimo altro.

st. vincent

 

È tornata St. Vincent e non potevo non farvi ascoltare il suo nuovo singolo, New York, pezzo che apre la playlist di Demography. Il singolo è il primo estratto del nuovo album di St. Vincent di cui ancora non sappiamo nulla, né una data di uscita, né il titolo. Quello che sappiamo è che St. Vincent ne aveva parlato tempo fa dicendo che questo disco sarebbe stato molto più profondo dei precedenti, e questo vuol dire solo che lo aspettiamo con tanta ansia. Nel frattempo ci godiamo New York, una ballata in cui la voce di St. Vincent, accompagnata dal piano. Il nuovo album era previsto per la primavera appena passata, ma sappiamo benissimo che St. Vincent è una che non riesce a stare ferma, e dopo aver ideato una chitarra per sole donne, Annie Clark ha deciso di darsi anche al cinema con la realizzazione del film XX. St. Vincent, dacci l’album!

Continuiamo con la bellissima Please di Rhye, che come al solito segna un punto nella categoria dell’eleganza e della sensualità. Dalla bravura di St. Vincent a quella di Rhye, che ormai sono soliti regalarci tanta qualità, per poi passare al fenomeno della black music degli ultimi anni, ovvero Frank Ocean. Chanel rilasciata qualche giorno fa, è un pezzo che scivola via, corto, che a primo ascolto può anche sembrare minimale, e invece il lavoro dietro è tanto e, facendoci attenzione, si sente.
Sono un tipo da cuffia e pochi movimenti, ma ora vi faccio muovere un po’, con il nuovo singolo di All We Are, intitolato per l’appunto Dance, e poi andiamo ad ascoltarci la dolce voce di Ellie Rowsell, cantante dei Wolf Alice, con la loro Don’t Delete The Kisses.
Dopo St. Vincent ecco un altro mio feticcio musicale. Ladies and gentlemen fate spazio alla bravissima Alison Mosshart e al mostruoso Jamie Hince. Godetevi The Kills e Desperado, pezzo chitarra e voce, e amateli come fa la sottoscritta.

st vincent - thekills

Il mio primo mixtape su Demography non poteva non contenere una punta di diamante come Childish Gambino. Non ha bisogno di presentazioni, il suo Awaken My Love! è un trionfo della black music, e della sua discografia, che spero non sia giunta al suo termine, anche se le voci che girano fanno pensare a un’apocalisse simile. Giovane Lando non fare scherzi!
Subito dopo un progetto romano di elettronica, Concerto, che dopo due EP, hanno deciso di alzare la posta pubblicando il primo album What About Concerto?. Per voi ho scelto It’s All Right.
Chiudiamo con il nuovo singolo dei Mogwai, totalmente diverso dal loro solito materiale, non avranno forse deciso di attualizzarsi”? Vi lascio con Party In The Dark e un punto interrogativo enorme riguardo questo nuovo singolo.

St vincent MOGWAI - Party In The Dark

 

Playlist:

St. Vincent – New York
Rhye - Please
Frank Ocean - Chanel
All We Are - Dance
Wolf Alice - Don’t Delete The Kisses
The Kills – Desperado (Non-Electric)
Childish Gambino – Terrified
Concerto – It’s all right
Mogwai – Party In The Dark

 

Grazia Pacileo

post di questa categoria

atp

Eventi della settimana...

Eventi della settimana: SenzaFiloMusicContest, Pisa Vintage e molto altro | atp #106

D34_8395

Voce Clandestina: la v...

Voce Clandestina: la voce del Teatro dell’ Assedio

bug

Demography #239 | Bug ...

Demography #239 | Bug Mixtape

TOPY

IL TRONO DI SOTTOCULTU...

IL TRONO DI SOTTOCULTURE #1: TOPY

ultimi post caricati

Il caso Berlusconi

Una settimana in un cl...

Una settimana in un clic! – Berlusconi

cof

Parola di Donna –...

Parola di Donna – Voci femminili a confronto

Il caffè

Caffè: quattro regole...

Caffè: quattro regole fondamentali secondo la scienza – Enjoy The Science – Rubrica scientifica di Radioeco

o-POSTINO-facebook

Il Postino, 8 minuti d...

Il Postino, 8 minuti di backstage in anteprima mondiale

Commenti