Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

Steamcon 2017, lo Steampunk a Pisa

Steamcon, nasce a Pisa la convention internazionale dedicata allo Steampunk

Partecipanti alla gara cosplay di Steamcon eccezionalmente giudicata da Paul Di Filippo e Bruce Sterling ph. Isabel Viele

Partecipanti alla gara cosplay di Steamcon eccezionalmente giudicata da Paul Di Filippo e Bruce Sterling ph. Isabel Viele

Dal 23 al 25 giugno, presso gli spazi dei Vecchi Macelli a Pisa, ha avuto luogo Steamcon, convention internazionale a tema Steampunk organizzata dal’ associazione culturale BrainCult e dal Museo degli Strumenti per il Calcolo. L’ evento ha avuto un programma ricco di ospiti internazionali, cosplay, presentazioni editoriali, esposizione di stand di oggettistica, workshop e laboratori, dimostrazioni di giochi, viaggi in mongolfiera, concerti e molto altro ancora.

Incuriositi, abbiamo deciso di tuffarci anche noi nell’ universo steampunk ed abbiamo partecipato alla manifestazione.

Prima di raccontarvi ciò che abbiamo visto, facciamo un ripasso sul tema al centro di Steamcon Pisa 2017.

Lo steampunk è uno tra i generi della fantascienza più amati al mondo, una fusione tra tecnologia e storia con ambientazione prevalentemente ottocentesca, un movimento artistico e culturale che gioca con anacronismi e tecnologie immaginando come sarebbe il passato se il futuro fosse accaduto prima. Le storie steampunk descrivono un mondo in cui armi e strumenti vengono azionati dalla forza motrice del vapore (steam in inglese) e l’energia elettrica torna a essere elemento narrativo simbolo di progresso e meraviglia.

Accessorio steampunk in vendita preso uno stand di Steamcon ph. Isabel Viele

Accessorio steampunk in vendita preso uno stand di Steamcon ph. Isabel Viele

Steamcon 2017 è stata una tre giorni ricca di ospiti illustri che si sono resi protagonisti di incontri culturali, dibattiti e firmacopie.

Tra le personalità internazionali la manifestazione ha potuto vantare la presenza dello scrittore Paul Di Filippo, colui che ha coniato il termine “steampunk”. L’autore ha voluto omaggiare la manifestazione realizzando Re del Convito, racconto originale scritto appositamente per Steamcon  e pubblicato da Elara Editore. L’ opera è stata presentata, all’ interno del programma della convention, durante un eccezionale incontro con Bruce Sterling, uno dei padri del cyberpunk, proponendo agli spettatori una  riflessione sulla mondo della tecnologia e il futuro.

Sono stati ospiti di Steamcon anche l’illustratore e fumettista inglese Bryan Talbot, autore di The Adventures of Luther Arkwright Nemesis the Warlock e Alfredo Castelli creatore di Martin Mystère e di altri fumetti di culto. Il fumettista ha inoltre presentato una delle sue più recenti opere The Babbage Issue”, racconto di fantasia con al centro la figura di Charles Babbage, matematico e inventore del concetto di macchina calcolatrice programmabile.

Paul Di Filippo e Bruce Sterling a Steamcon 2017 ph. Isabel Viele

Paul Di Filippo e Bruce Sterling a Steamcon 2017 ph. Isabel Viele

Nel fitto programma non è poi mancata la musica con due serate di concerti  che hanno animato lo scenario della suggestiva location: un cartellone imperdibile soprattutto per gli appassionati di metal, goth e hardcore. Venerdì 23 giugno si sono esibiti tre gruppi italiani conosciuti anche all’estero: Deathless Legacy, Sailing to Nowhere e MindAhead. Sabato 24 giugno è stata invece la volta dei Sick N’Beautiful, dei  Poison Garden e  dei Celtica Pipes Rock.

I Celtica a Steamcon ph. Isabel Viele

I Celtica a Steamcon ph. Isabel Viele

I Sick N’Beautiful, reduci dal grande successo dell’album Hell over Hell, hanno portato sulla scena rock industrial ed electro-pop.

Poison Gardensteampunk band italiana, hanno trascinato il pubblico sulle note del loro ultimo album A Victorian Carol, proponendo uno show del tutto singolare ove la musica si è mescolata ad elementi di teatralità

InfineCeltica Pipes Rock, idoli internazionali dallo stile inimitabile, impreziosito dalle loro cornamuse fiammeggianti, hanno proposto il loro ultimo lavoro Steamphonia, un viaggio metal nelle atmosfere vittoriane.

Le premesse per una futura edizione ci sono tutte. Ci auguriamo perciò che l’anno venturo sia all’ insegna di un nuovo Steamcon.

Isabel Viele per RadioEco

post di questa categoria

ATP (13)

eventi in toscana: Dj ...

eventi in toscana: Dj Gruff feat. Gianluca Petrella e tanto altro| atp #89

ATP (12)

eventi della settimana...

eventi della settimana: W.O.M., Arcade Fire e molto altro| atp #88

daground

DAGROUND 2k17 – ...

DAGROUND 2k17 – Interviste dal campo

ATP (10)

eventi in Toscana: WOM...

eventi in Toscana: WOM, Fricat e molto altro | ATP #87

ultimi post caricati

Dipartimento di Giurisprudenza Unipi

Giurisprudenza cambia ...

Giurisprudenza cambia verso: variano distribuzione esami e tirocinio

Copy of Copy of ON POINT (7)

St. Vincent, Frank Oce...

St. Vincent, Frank Ocean, Mogwai & MORE | Demography #215

19601543_1712235005456746_591522959827034228_n

MUSICA W FESTIVAL 2017...

MUSICA W FESTIVAL 2017 – XXIII EDIZIONE

playlist

Playlist Demography #2...

Playlist Demography #214 | Machinedrum, Mòn e altro

Commenti