Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

The Backlash-The Game-God Damn-demography #63

Qui a Demography la varietà di generi non è mai stata un problema. Ed è per questo che per l’uscita numero 63 vi parliamo di britpop, rap e post-hardcore/grunge con gusto. The Backlash, The Game e God Damn.Aggiungete qualche cubetto di ghiaccio, spruzzata di granatina, mescolate con il jack 3.5 delle cuffie di vostro gradimento e servite freddo.

The Backlash3rd Generation, ep di esordio dei milanesi The Backlash, uscito nell’autunno dell’anno scorso ad opera della Rocketman Records più che un punto di partenza è  un’asserzione, siamo la terza generazione e siamo qui per dimostrarvelo. Per chi non fosse avvezzo alle due generazioni precedenti sappiate che ci riferiamo alla British Invasion e al movimento britpop, dei ’60 e dei ’90, quest’ultimo ancora nostalgicamente presente (inserire qui i lucciconi all’apertura del video di Tender dei Blur con Jimmy Fallon). Ed è nel britpop e nello shoegaze che questi ragazzi trovano la loro dimensione migliore, in 6 tracce che condensano l’amore per la vecchia Albione, partendo con “Great Big Chance” brano d’apertura orecchiabile e decisamente ottimista Great Big Chance is on the way/I can feel it everyday, per poi continuare con “Run!“, non c’è possibilita di fermarsi, bisogna adattarsi ai loro ritmi. Conclude l’ep Spin’ Round, ballata determinata dalla fatidica domanda Where are you?, coordinata da un bel video dal significato ricercato. Ottimo punto di partenza per i The Backlash, pronti a cavalcare la terza ondata dell’invasione britannica, ci auguriamo che non possano far altro che migliorare.

 

Ryda_copertinaCi spostiamo sia fisicamente che metaforicamente, costa ovest e rap, rispettivamente. Ryda di The Game è il nuovo pezzo tratto dall’album The Documentary 2, in uscita il 30 Giugno. Dieci anni dopo il primo Documentary, The Game torna con un roster di collaborazioni non da poco, Kanye West, Lil Wyane, Keyshia Cole e anche Dr. Dre. Frutto di una collaborazione anche il singolo scelto per rappresentarlo, Ryda, in collaborazione con Dej Loaf. Personale omaggio a Tupac e alla sua Ambitionz Az a Ridah, più nel contenuto lirico che nella base (particolarmente ben fatta, oltretutto) è un ritorno alla West-Coast più dura e pura, volontà affermata anche dal video, dove i due sembrano vestire i panni di moderni Bonny and Clyde (1-5, Bonny and Clyde/Nicki and Meek). Buona prestazione da parte di The Game, ma avrei preferito avesse lasciato il ritornello ad una più convincente Dej Loaf, la cui voce sposa bene il beat e contrasta piacevolmente quella del rapper, nonostante l’avessi trovata più gradevole in pezzi come Try Me.

Vultures-Packshot-HiResConcludiamo la carrellata di oggi con i God Damn e il loro Vultures, uscito il 12 Maggio per la One Little Indian Records. Quando scopri che questi ragazzi di Wolverhampton sono soltanto due la prima cosa che pensi è decisamente il loro nome. La natura di questa band porta quasi immediatamente alla mente dei paragoni con band come i Royal Blood, ma il numero di componenti è l’unica cosa che li accomuna, come dicono anche i God Damn nella descrizione di loro pugno. 13 tracce, cattivissime, distorte, batterie aggressive, più che uno stormo di avvoltoi questo album è un branco di lupi. Vedi una chitarra, le forme consuete ti attirano, ti avvicini e ti sbranano per poi macellarti nella grancassa. Una band rumorosa, e lo capisci subito dalla prima traccia “When The Wind Blows” dove nemmeno il cantato risparmia le lacerazioni. C’è spazio però anche per altre sonorità, come quella grunge di “Silver Spooned” che ricorda tanto i primi Nirvana o come quella nostalgica da ballad in “Sullen Fun“. Chiude “Shoeprints“, che ti si pianta nella gabbia toracica a partire dai primi colpi di pedale, la traccia della scarpa rimane all’altezza dello sterno. Viscerali e difficili da categorizzare a causa delle tante influenze, questi due hanno molta polvere pirica a cui dar fuoco.

 

Guglielmo Piacentini

post di questa categoria

godblesscomputers

Godblesscomputers @ Th...

Godblesscomputers @ The Cage [ report ]

kaos

Kaos e Dj Craim @ Depo...

Kaos e Dj Craim @ Deposito Pontecorvo [report]

IT

IT Il film è arrivato...

IT Il film è arrivato nei cinema italiani

coldcut

Coldcut, Tusks & ...

Coldcut, Tusks & more | Demography #231

ultimi post caricati

IF2017: le interviste (foto: Lorenzo Antei)

IF2017: Le interviste ...

IF2017: Le interviste by RadioEco

Emergency

IF2017: EMERGENCY -INT...

IF2017: EMERGENCY -INTERVISTA AL PRESIDENTE ROSSELLA MICCIO

IF2017: Passione e dolore - “Patti Smith: dream of life”

IF2017: Passione e dol...

IF2017: Passione e dolore – “Patti Smith: dream of life”

IF2017: Arrivederci al prossimo anno - Recap giorno 4

IF2017: Arrivederci al...

IF2017: Arrivederci al prossimo anno – Recap giorno 4

Commenti