Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

TSVI – SPECIALE TURN OFF FESTIVAL – DEMOGRAPHY

Lo

TSVI

Lo Speciale dedicato al Turn Off Festival continua, qui trovi l’evento con tutte le indicazioni e la line up in continuo aggiornamento, e qui invece il nostro articolo con le informazioni di cui hai bisogno. Demography non si ferma, oggi con noi a parlare del fronte elettronico londinese abbiamo TSVI e in omaggio anche una fantastica playlist creata dall’artista per l’occasione, solo per Radioeco!

Dove nasce questo progetto?

Tsvi: Nasce all’incirca due anni fa, a Londra. Avevo bisogno di un nome per aprire il soundcloud in fretta, e dopo una lunga notte a base di birre e canne è nato TSVI

Dacci due coordinate, quanto tempo è che suoni?

Tsvi: Suono da pochissimo, circa un anno. Sono partito dalla produzione, il djing è venuto dopo per necessità

Come inizia il processo creativo?

Tsvi; Mi sveglio, preparo il caffè, controllo le email, ascolto i promo. Subito dopo apro il mio caro amato Ableton e mi metto a lavoro

Dove vorresti arrivare?

Tsvi: A collaborare con Jessy Lanza

Altri artisti con cui iniziare nuovi progetti o collaborazioni?

Tsvi: Tutta la crew di Nervous Horizon: Wallwork/RZR, Luru, Butti e Lokane

Hai un percorso preciso in mente?

Tsvi: Per adesso mi sto concentrando sulle produzioni per il club, in futuro inizierò a lavorare con cantanti e fare musica pop

Com’è fare elettronica nel Regno Unito, culla della musica elettronica moderna per come la conosciamo?

Tsvi: E’ stimolante. C’è tanta competizione, ci sono centinaia di produttori più bravi di te, quindi sono sempre spinto a fare meglio

Che cosa ne pensi della diffusione in forma digitale della musica attraverso Internet come Spotify? Sei legati ai vecchi supporti come Cd e Vinili e pensi che ci sia ancora un posto per loro? E soprattutto hanno ancora senso?

Tsvi: Certo che hanno senso! Il vinile è musica in forma fisica, niente a che vedere con mp3 o wav. Però non sono neanche contrario a Spotify, è uno strumento utilissimo, ti mette a disposizione tutta la musica esistente al mondo con un click.

La musica elettronica non è necessariamente prigioniera degli strumenti, quali sono le tue attrezzature? Fronte Analogico o Digitale?

Tsvi: Macbook pro e un paio di cuffie da 30 euro comprate 5 anni fa. Quando finisco un pezzo vado in studio e rimpiazzo tutti i synth vst con una Yamaha DX7. Proprio oggi mi è arrivata una Boss DR660, quindi da ora in avanti i drums li farò solo con quella.

Tsvi: Facebook
Soundcloud

La Redazione di Demography

post di questa categoria

atp

Eventi della settimana...

Eventi della settimana: SenzaFiloMusicContest, Pisa Vintage e molto altro | atp #106

D34_8395

Voce Clandestina: la v...

Voce Clandestina: la voce del Teatro dell’ Assedio

bug

Demography #239 | Bug ...

Demography #239 | Bug Mixtape

TOPY

IL TRONO DI SOTTOCULTU...

IL TRONO DI SOTTOCULTURE #1: TOPY

ultimi post caricati

Il caso Berlusconi

Una settimana in un cl...

Una settimana in un clic! – Berlusconi

cof

Parola di Donna –...

Parola di Donna – Voci femminili a confronto

Il caffè

Caffè: quattro regole...

Caffè: quattro regole fondamentali secondo la scienza – Enjoy The Science – Rubrica scientifica di Radioeco

o-POSTINO-facebook

Il Postino, 8 minuti d...

Il Postino, 8 minuti di backstage in anteprima mondiale

Commenti