Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

Vaghe Stelle-Godblesscomputers-Rose Windows- Demography #60

Nuova uscita di Demography, raggiungiamo il 60esimo articolo parlandovi di un elettronica italiana che stupisce da quanto profuma d’internazionale, Vaghe Stelle e Godblesscomputers, per poi concludere con un retrogusto grunge folk della band di Seattle Rose Windows.

Vaghe stelle
Se la scena indipendente cantautorale italiana lascia un po’ a desiderare lo stesso non si può certo dire dell’elettronica, parliamo di Daniele Mana in arte Vaghe Stelle che ha appena firmato con la Other people l’etichetta del geniale Nicolas Jaar.
In pubblicazione il 6 luglio con il nuovo Ep Abstract Speed + Sound anticipato dal singolo Multiple Concentric Exagons regala un quadro chiaro di quello che potremo aspettarci, pura ricerca di entropia, uno spingersi verso limiti non visibili, dilatando il concetto di musica digitale avvicinandosi sempre più ad un concetto astratto, risucchiando ed ipnotizzando l’ascoltatore con distorsioni che si estendono nello scorrere della traccia.

Vaghe stelle
Si continua sulla scia dell’elettronica nostrana approdando al secondo Lp di Lorenzo Nada in arte Godblesscomputer. Dopo l’album rivelazione Veleno l’artista si afferma come una delle personalità di spicco del panorama musicale indipendente. Il nuovo Plush & Safe è il primo lavoro pubblicato con La Tempesta International / Fresh Yo! Label il 12 maggio. Si avverte un ossessivo disagio, un contrasto fra due aspetti diversi della personalità dell’artista che si mette a nudo evocando, tramite sinth di un elettroncia profondamente marchiata dall’hip hop e dalla scena dub, una profonda ed intima riflessione in cui risucchiarci.

Vaghe stelle
Rose Windows è il secondo album omonimo del gruppo di Seattle. Ho poche avvertenze da fare a riguardo se non che il singolo Strip Mall Babylon crea dipendenza, si avverte il tipico sound folk grunge del gruppo che sfuma con tocchi di psichedelia ed esotismo, creando un ottima commistione di elementi ai quali solitamente non avrei dedicato un secondo ascolto. Riescono infatti ad intuire la giusta dose che rende il pezzo equilibrato e potente, creando una droga di ottima qualità che non potrà fare meno di entrare nelle vostre playlist più aggressive.

Chiara Manera

post di questa categoria

Chiamami col tuo nome

Recensione: Chiamami c...

Recensione: Chiamami col tuo nome

fantastic

Fantastic Mr Fox &...

Fantastic Mr Fox & More | Demography #251

tiramisu pistacchio

Tiramisù al pistacchi...

Tiramisù al pistacchio

DSC_3457_copia

Heretico, dopo questo ...

Heretico, dopo questo appartente nulla – @TeatroEra

ultimi post caricati

Votare è un diritto, ma come si vota nel 2018?

Votare il 4 marzo? Com...

Votare il 4 marzo? Come si vota e chi può farlo

Oroscopo dello studente

Oroscopo dello Student...

Oroscopo dello Studente: gennaio

Buon Newtonale

Buon Newtonale: un mod...

Buon Newtonale: un modo alternativo per festeggiare il 25 Dicembre – Enjoy The Science, Rubrica scientifica di Radioeco

oznor

Convivio invernale in ...

Convivio invernale in scena al Teatro Lux

Commenti