Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

I Verily So tornano a Pisa, e noi c’eravamo.

Lo ammettiamo… Radioeco ha un debole per i Verily So, formazione di Cecina che abbiamo avuto il piacere di sostenere per il loro concerto presso il Mani’omio di Pisa.  Nella stessa occasione abbiamo anche presentato il nostro nuovo sito al pubblico.

La serata è stata delle più piacevoli, complice anche la soluzione soft scelta dal gruppo, e la scelta dei pezzi, alcuni dei quali inediti. Il gruppo era a suo agio anche con alcune cover davvero ben eseguite, una delle quali, Dura lex sed luthor dei Girless & the Orphan, è migliore delle versione originale (qui mi prendo la totale responsabilità di questa affermazione!). La chiusura è affidata poi a una delicata Every day is like Sunday di Morrisey (The Smiths).

La curiosità di sentire il nuovo lavoro è davvero viva, complice anche l’ottimo risultato conseguito dalla band con il tributo ai Codeine, che ha sancito anche un avvicinamento all’elettronica. E per fortuna non occorrerà che trascorrano anni prima di rivederli a Pisa…

Intanto vi facciamo sentire l’intervista di Marialaura, Simone e Luca ai nostri microfoni.

 Giuseppe Flavio Pagano

Redazione Musicale

 

post di questa categoria

Cattivissimo Me

Recensione: Cattivissi...

Recensione: Cattivissimo Me 3

Musica W 2017 - Manifesto

Musica W Festival 2017...

Musica W Festival 2017 – TUTTE LE INFO

ATP (16)

eventi in Toscana: Mus...

eventi in Toscana: Music W Festival e non solo | ATP #91

Copy of Copy of ON POINT (9)

Demography #218 –...

Demography #218 – Mixtape | Da Actress a Clap! Clap!

ultimi post caricati

ATP (17)

eventi in Toscana week...

eventi in Toscana weekend: Pollege Festival e altro ancora | ATP #92

ATP (13)

eventi in toscana: Dj ...

eventi in toscana: Dj Gruff feat. Gianluca Petrella e tanto altro| atp #89

Dipartimento di Giurisprudenza Unipi

Giurisprudenza cambia ...

Giurisprudenza cambia verso: variano distribuzione esami e tirocinio

daground

DAGROUND 2k17 – ...

DAGROUND 2k17 – Interviste dal campo

Commenti