Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

WØM FEST Preview: Iosonouncane – Paolo Angeli [ report + intervista ]

Ieri siamo stati alla preview del WØM FEST ed è stata spettacolare! Radioeco vi racconta com’è andata.

WØM

Se chi ben comincia è alla metà dell’opera, i ragazzi del WØM FEST hanno iniziato col botto! La preview del WØM ha visto salire sul palco del Cinema Moderno di Lucca l’intensissimo spettacolo di Iosonouncane e Paolo Angeli, aperti da Tobjah, progetto solista del cantante dei C+C=Maxigross.

Il nuovo lavoro di Tobjah, dal titolo Casa Finalmente, uscirà il 6 aprile per Trovarobato ci viene presentato in una location di forte impatto scenico quale è il Cinema Moderno, ma allo stesso tempo domestica e calda. Il continuo coinvolgimento del pubblico del WØM ha annullato completamente le distanze.

Dopo l’esibizione di Tobjah salgono sul palco due artisti, entrambi sardi che hanno deciso di collaborare insieme e portare uno spettacolo in giro per l’Italia. Poche date al momento per questo duo formato da Jacopo Incani e Paolo Angeli, capace di catapultare gli ascoltatori in una dimensione senza tempo. Brani del primo album di Iosonouncane, La macarena su Roma, seguiti da altri estratti di Die, album che ha ormai tre anni e che ancora fa parlare di sé, non a caso è uno dei migliori lavori degli ultimi anni. L’atmosfera è così pesante e carica dei suoni prodotti soprattutto dallo strumento di Paolo Angeli, prima stridente, poi dolce, di nuovo frenetico, suoni che si sposano totalmente con quelli di Iosonouncane.

WØM

A toglierci il fiato l’esecuzione di canti sardi che hanno portato sul palco del WØM paesaggi visivi, già visti in Die ma questa volta più spessi, quasi tangibili e appartenenti a un’epoca lontanissima da noi. Posti ameni, carichi di sensazioni che si trasformano in uno schiaffo in faccia per noi seduti sulle poltroncine del cinema.

Le pause sono state pochissime, lo spettacolo di Iosonouncane e Paolo Angeli è fatto soprattutto per le orecchie e la mente, e un po’ per gli occhi perché vedere Angeli all’opera è qualcosa di ipnotico. Se c’eravate sapere di cosa sto parlando, altrimenti rimediate subito!

Grazia Pacileo

post di questa categoria

51919770_340352986571618_6689221017295912960_n

Sorprese per questo fi...

Sorprese per questo fine febbraio. Festival, serate funky e swing | atp #165

Unloved

Unloved, Vök, Pereira...

Unloved, Vök, Pereira & more | Demography #354

DSC_3519

Firenze Fantasy parte ...

Firenze Fantasy parte il countdown NerdEco #57

K Á R Y Y N

K Á R Y Y N, Amon Tob...

K Á R Y Y N, Amon Tobin, Not Waving & more|Demography #353

ultimi post caricati

oznor

Gli Anni 50 – Le imm...

Gli Anni 50 – Le immagini di un decennio a Pisa

Foto di Giuseppe Flavio Pagano

ensemble Entr’acte ...

ensemble Entr’acte – Concerti della Normale

50012384_10155968040120848_6768598884873666560_o

Pisa Jazz e tanti altr...

Pisa Jazz e tanti altri eventi | ATP #162

consulente del lavoro

Professione consulente...

Professione consulente del lavoro: Mario Taurino – #radioecogetajob

Commenti