Oppure copia e incolla questo link dove vuoi!

YEMEN: UNA GUERRA DIMENTICATA – #ijf17

Yemen – decine di morti, ospedali affollati, fame, povertá: storia di un conflitto dimenticato #ijf17

Lo yemen si trova nell’estremitá meridionale della Penisola Araba e da anni vive l’orrore di una catastrofe umanitaria senza precedenti. Decine di civili uccisi, sfollati ed abusati. Bombardamenti, ospedali distrutti, affollati e privi di strumenti. La fame, la sete, il colera.

Si è tenuta oggi a Palazzo Graziani la conferenza “Yemen: il costo umano di una guerra dimenticata” a cura di Dino Giarrusso, reporter di “Le Iene”, programma in diretta su Italia Uno; Laura Silvia Battaglia, giornalista Freelance, Michele Trainiti di Medici senza Frontiere e in diretta Skype Christine Monaghan di Watchlist.org.

Dopo un breve video iniziale che testimonia l’atrocità del conflitto che la popolazione sta vivendo in Yemen girato dalla stessa reporter L.S.Battaglia, la parola passa a Michele Trainiti che ha denunciato le condizioni degli ospedali, le morti infantili, le vicende dei bambini mai nati, delle donne mutilate e l’impossibilitá di far fronte, spesso per mancanza di mezzi e finanziamenti, a queste difficoltá. Recentemente a Ta’izz, cittá universitaria, i Medici Senza Frontiere hanno costruito un ospedale fuori enclave della capienza di 108 letti circa per fronteggiare le richieste di aiuto di una cittá che per oltre due anni di bombardamenti è rimasta senza assistenza.

In seguito la conferenza è stata condotta da Dino Giarrusso che ha aperto la questione, giá sviluppata durante la trasmissione “Le Iene”, della vendita illecita di armi italiane alla coalizione dominata dall’Arabia Saudita responsabile della morte di oltre 200.000 civili coinvolti nel conflitto.

YEMEN:  UNA GUERRA DIMENTICATA - #ijf17

YEMEN: UNA GUERRA DIMENTICATA – #ijf17

” [...]  6) L’esportazione ed il transito di materiali di armamento sono altresì vietati: a) verso i Paesi in stato di conflitto armato, in contrasto con i principi dell’articolo 51 della Carta delle Nazioni Unite, fatto salvo il rispetto degli obblighi internazionali dell’Italia o le diverse deliberazioni del Consiglio dei ministri, da adottare previo parere delle Camere; b) verso Paesi la cui politica contrasti con i principi dell’articolo 11 della Costituzione; c) verso i Paesi nei cui confronti sia stato dichiarato l’embargo totale o parziale delle forniture belliche da parte delle Nazioni Unite; d) verso i Paesi i cui governi sono responsabili di accertate violazioni delle convenzioni internazionali in materia di diritti dell’uomo; [...] ” (Art.1- Legge 185,1990)

Secondo questo articolo l’Italia non sarebbe autorizzata a trafficare armi con l’Arabia Saudita, motivo per cui all’interno del nostro territorio la questione del conflitto in Yemen non viene mai approfondita. Data la mancata approvazione del Ministero degli Esteri e l’inesistente autorizzazione di Camera e Senato, il Governo Italiano sta letteralmente infrangendo una Legge Repubblicana.

Nonostante le ampie smentite al riguardo, il ritrovamento di bombe inesplose targate da un’industria sarda hanno confermato quanto affermato precedentemente.

È necessario sensibilizzare l’opinione pubblica tramite l’utilizzo di ogni forma di comunicazione affinché il conflitto in Yemen e le responsabilitá dei paesi coinvolti risorgano dalle comode ceneri in cui sono stati sepolti.

Rebecca Del Carlo per RadioEco

post di questa categoria

Medea di Ronconi - Foto di Umberto Favretto

Medea di Luca Ronconi ...

Medea di Luca Ronconi al Teatro Verdi

coverlg_home

Gatta Cenerentola al C...

Gatta Cenerentola al Cinema Arsenale

"Loving Vincent"- Vincent Van Gogh

Vincent Van Gogh: dall...

Vincent Van Gogh: dalla tela al grande schermo

kaos godblesscomputers

Eventi della settimana...

Eventi della settimana: Godblesscomputers e tanto altro | atp #101

ultimi post caricati

kraftwerk c2c

Kraftwerk – R...

Kraftwerk – “The Man Machine” | Artwork della domenica

godblesscomputers

Godblesscomputers @ Th...

Godblesscomputers @ The Cage [ report ]

kaos

Kaos e Dj Craim @ Depo...

Kaos e Dj Craim @ Deposito Pontecorvo [report]

IT

IT Il film è arrivato...

IT Il film è arrivato nei cinema italiani

Commenti